Lapponia di Guido e Laura

Europa

Perchè sceglierlo

Ci sono pochi luoghi al mondo dove poter provare tante emozioni in un unico viaggio! Una magica esperienza a contatto con la natura
Accoglienti chalet in legno immersi nella foresta, numerose escursioni in motoslitta con le renne e con i cani Husky, notti artiche illuminate dalle luci dell'aurora boreale, hotels di ghiaccio e la straordinaria esperienza di navigare a bordo della famosa nave rompighiaccio. Tutto questo e molto di piu'...

Programma di viaggio

12 FEBBRAIO: ROMA - ZONA DI IVALO LODGE
Voli di linea Finnair da Roma per Ivalo, via Helsinki.
All'arrivo incontro con il ns incaricato e trasferimento al al lodge lappone, sulla riva di un lago ghiacciato. Adagiato su una penisoletta che si addentra nel lago ghiacciato di Inari, nell'estremo Nord della Lapponia. La strada più vicina si trova a ca 15 km. Il suono profondo del silenzio, interrotto da qualche mucchietto di neve che cade dai rami delle betulle. Solo 19 camere tutte in legno, all'interno di una struttura (quella a lato), stupenda e dall'atmosfera irreale. Il tempo che scorre lento, il camino scoppiettante, una renna che tranquilla, appoggia il muso alla finestra della vostra camera. Un ambiente lappone straordinariamente autentico, ed unico. La cucina è curata con grande amore direttamente daiproprietari. Cena e pernottamento in camera col camino.

13 FEBBRAIO: LAGO DI INARI - LODGE LAPPONE – SAFARI IN MOTOSLITTA
Trattamento di pensione completa al lodge. A vs disposizione la sauna. Oggi si partecipa ad un safari meraviglioso con la motoslitta sul lago ghiacciato all'insegna della velocità. Rientro al lodge. Cena e pernottamento.

14 FEBBRAIO: LAGO DI INARI - IL CNR SAMI, VISITA DELLA FATTORIA DELLE RENNE
Trattamento di pensione completa. Si parte oggi per una visita ad un allevamento di renne. Il fattore ci illustrerà gli stretti legami di questo animale con la vita dell'uomo. Pranzo tipico in una tipica Kota, tenda lappone, intorno al fuoco. Visita quindi del Centro Nazionale di ricerca e museo Siida, importante custode di magnifiche testimonianze dei popoli nomadi lapponi dalla preistoria ad oggi. L'edificio è anche molto interessante da un punto di vista architettonico. Rientro alla base e tempo per una rigenerante sauna. Cena e pernottamento.

15 FEBBRAIO: ZONA DI IVALO – SAFARI CON I CANI HUSKY
Prima colazione. Incontro con la nostra guida e trasferimento al campo base. Assegnazione dell'attrezzatura termica. Visita dell'allevamento e istruzioni di guida a cura della nostra guida. Inizio del safari in foresta in direzione nord, attraverso laghi e fiumi ghiacciati. Spettacolari i sentieri tra le foreste di ghiaccio. Pranzo intorno al fuoco a cura della nostra guida. Il safari continua nella foresta inviolata. Arrivo in rifugio. Nella magia della tundra artica, il silenzio sovrano. La guida da mangiare ai cani, prende l'acqua dal lago ghiacciato, scalda il rifugio, e l'immancabile sauna, prepara la cena che si consuma a lume di candela. Gesti autentici ed armonici, scanditi dal tempo che scorre lento. Pernottamento in camera privata all'interno del rifugio. Servizi condivisi.

16 FEBBRAIO: ZONA DI IVALO – SAFARI CON I CANI HUSKY – IGLOO CON L AVOLTA IN VETRO
Prima colazione e il safari continua in foresta, tra la natura più vera, animali in libertà, emozioni da vivere appieno e da condividere con la vostra guida. Rientro al winter resort. Assegnazione dell'igloo riservato (riscaldato e con pareti in muratura ricoperte dalla neve). Cena nel ristorante principale. Pernottamento in igloo con la volta del soffitto in vetro da cui (con un po' di fortuna) si potrà ammirare una magnifica aurora boreale

17 FEBBRAIO: ZONA DI IVALO – KEMI
Prima colazione. Trasferimento alla stazione di bus e partenza per Rovaniemi con bus di linea(ottimo servizio, puntuale – il biglietto è escluso, da acquistare in loco anche dall'autista). All'arrivo a Rovaniemi partenza in treno per Kemi. Arrivo ed incontro con il ns incaricato. Trasferimento al Hotel di Ghiaccio. Pernottamento in camera, privo di servizi, tutto fatto di neve e ghiaccio – un esperienza unica! Cena in ristorante.

18 FEBBRAIO: KEMI – CROCIERA IN NAVE ROMPIGHIACCIO
Prima colazione. A vs disposizione la sauna. Trasferimento alla nave rompighiaccio. Un giro guidato a bordo e partenza della crociera attraverso il mare ghiacciato. Durante una sosta si avrà la possibilità di provare a camminare sulla spessa coltre di ghiaccio ed i più coraggiosi potranno fare il bagno tra i ghiacci nelle acque gelide, ovviamente dopo aver indossato una speciale tuta termica protettiva. Pranzo a bordo. "Diploma" di partecipazione alla crociera artica. A fine crociera trasferimento al Hotel Merihovi., 2° cat sup o similare. Cena e pernottamento in hotel.

19 FEBBRAIO: KEMI - ROMA
Prima colazione. Trasferimento in mattinata in aeroporto.
Voli di rientro per Roma via Helsinki.
Termine dei servizi.

Informazioni di viaggio

DOCUMENTI NECESSARI
Per entrare in Lapponia, così come per entrare in Finlandia, è sufficiente la carta d'identità valida per l'espatrio. In caso di età inferiore ai 15 anni invece bisogna essere in possesso di passaporto personale oppure, se si hanno meno di 10 anni, bisogna avere genitori con le foto del proprio figlio presenti sul passaporto.

FUSO ORARIO
+ 2 ore rispetto al meridiano

AURORE BOREALI
Questo affascinante fenomeno naturale non può, proprio per questo, essere garantito a quanti si recano in Lapponia. Necessita infatti di condizioni particolari: adeguata attività solare, assenza di nubi, clima secco, lontananza da forti fonti di luce artificiale. Quando si verificano queste condizioni, provate ad osservare il cielo quando è buio: con un po’ di fortuna lo vedrete Illuminarsi con suggestivi giochi di luce e forme che si inseguono tra di loro.

LUCE
Dall’inizio di dicembre alla metà di gennaio, attorno alla linea del Circolo Artico (meta dei nostri viaggi), la luce diurna è limitata a poche ore a metà giornata, mentre spingendosi alle latitudini più settentrionali regna la lunga notte artica e per settimane il sole non appare all’orizzonte.

CLIMA
In tutto il Nord Europa l’inverno è rigido, con temperature quasi sempre sotto lo zero. Nelle regioni artiche si raggiungono punte anche di –35°/-40° ma la bassa percentuale di umidità rende sopportabile anche il freddo più intenso, naturalmente se protetti in modo adeguato. Queste temperature sono da intendersi come quelle statisticamente più probabili. Nell’ultimo decennio si sono comunque verificati, in due inverni, condizioni piuttosto insolite per queste latitudini, con temperature attorno o sopra lo zero termico, scarsità d’innevamento, ghiaccio sottile.
Ormai delle mutazioni climatiche del pianeta si è detto e scritto di tutto ed il fatto che anche l’estremo Nord possa esserne colpito non può sorprendere più di tanto.

Temperatura minima misurata: - 45 °C
Temperatura massima misurata: + 30° C

IL SOLE DI MEZZANOTTE
E' visibile da inizio giugno fino alla prima settimana di luglio

Richiedi un preventivo

Contatti

Via Ricasoli, 9 50122 Firenze

Tel. 055 282042 Fax 055 217643

primaveraviaggi.com

Viaggio di nozze

Tutto l'anno

 

TOP