Gran Tour Andalusia - Speciale Capodanno

Europa

Andalusia, la patria delle case bianche, dei fiori variopinti che coprono i cortili, dei paesini arroccati come in un presepe vivente, ma anche del profumo di agrumi e di olio, del suono del flamenco. Un paese la cui caratteristica principale è la contraddizione...ogni angolo del suo territorio è segnato dalla diversità: le calde valli del Guadalquivir, si affiancano ai paesaggi vulcanici del deserto di Tabernas e alle bianche cime della Sierra Nevada ...

Programma di viaggio

31 DICEMBRE: SIVIGLIA
Arrivo in albergo. Breve incontro con la guida accompagnatore alle 18 ore. Pernottamento.
Informazione sul possibile cenone, sempre opzionale.

01 GENNAIO: SIVIGLIA
Colazione, cena e pernottamento in hotel. Mattina libera a disposizione per relax. Pranzo libero. Al pomeriggio 14,00 ore visita guidata con passeggiata panoramica per il centro storico con spiegazione dall’esterno della Cattedrale, terzo tempio cristiano del mondo, un insieme armonioso d’insolita bellezza, insieme alla Giralda, antico minareto della moschea, diventata poi il campanile della Cattedrale. Successivamente passeggiata per il singolare Quartiere di Santa Cruz, un labirinto di vicoli dai nomi pieni di leggenda, piazzette e bellissimi cortili in fiore. Proseguiremo con il Parco di Maria Luisa, dove si trova la bella e monumentale Piazza di Spagna.

02 GENNAIO: SEVILLA - RONDA - PUERTO BANUS (MARBELLA) - MALAGA
Prima colazione. Partenza verso Ronda. Ronda è costruito sopra un promontorio roccioso dalle pareti verticali. Il Tajo, una profonda gola che raggiunge i 100 metri di profondità, divide in due il centro urbano. Visita del vecchio quartiere, dove si trova la collegiata di Santa María, un importante edificio rinascimentale che conserva all’interno un arco della ormai scomparsa moschea principale. In conclusione la Plaza de Toros, un meraviglioso esempio del Settecento. Proseguimento a Marbella, un caratteristico paese andaluso trasformato da molti anni in la più famosa località turistica della Cost a del Sol frequentata da molti V.I.P, continueremo per passeggiata lungo il porto turistico Puerto Banúsintorno al quale sorgono eleganti boutique e rinomati locali. Continueremo per Malaga. Cena e pernottamento in albergo.

03 GENNAIO: MALAGA
Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Giornata libera a disposizione per godere questa splendida città.

04 GENNAIO: MALAGA
Prima colazione. Visita panoramica Malaga con belle vedute della città e la sua fortezza (Alcazaba), tra il porto e le montagne. Tempo libero per passeggiare per gli angoli più car atteristici del centro storico, come la Calle Larios, Pasaje de Chinitas, Plaza de la Merced (dove nacque Picasso) e la Cattedrale Pomeriggio libero, sia per visitare alcune dei suoi eccelenti nuovi musei (Carmen Thyssen o il Museo Picasso), o sarà suggestivo fare come i ‘spagnoli’ e comportarsi secondo latradizione: passeggiare per le strade illuminate con motivi natalizie del centro pedonale sempre piene di gente. Cena e pernottamento

05 GENNAIO: MALAGA - ANTEQUERA - GRANADA
Prima colazione.Partenza verso Antequera. Per visita dei monumenti megalitici i dolmen de Menga e Vieira he hanno fatto si che questi monumenti siano dichiarati Patrimonio dell’Umanità. Proseguiremo alla Alcazaba (fortezza araba) dove c’e una bella vista sulla città e sulla ‘Roccia dei Innamorati’,con il suo singolare profilo dalle fattezze umane e la sua tragica leggenda. Tempo libero per pranzo. Proseguimento per Granada dove arriveremo a prima ora del pomeriggio. Tempo a disposizione per poter assistere alla singolare sfilata dove arriva i Re d’Oriente. E un giorno speciale in cui migliaia di bimbi accompagnati dai i genitori e noni, sono per vedere il suo passaggio. Non puoi perderlo. Cena e pernottamento.

06 GENNAIO: GRANADA
Colazione, cena e pernottamento in hotel. Visita guidata mezza giornata de ”La Alhambra”, il maggior esempio delle costruzioni reali volute dal re islamico Nazari, costruito nel XIV secolo. Si potrà dare un’occhiata ai numerosi ingressi e cortili detti “patios” di una impressionante bellezza.Successivamente si visiteranno i meravigliosi giardini del Generalife con le loro fontane. Restante mezza giornata tempo libero.

07 GENNAIO: GRANADA - CORDOBA - SIVIGLIA
Prima colazione e partenza verso Cordoba. Visita della Moschea, una delle più belle opere dell'arte islamica in Sp agna, con un bellissimo “bosco di colonne” ed un sontuoso "mihrab". Continuazione con una passeggiata per il Quartiere Ebraico, con le sue viuzze caratteristiche, le case con i balconi colmi di fiori ed i tradizionali cortili andalusi. Proseguimento per Siviglia. (Arrivo non prima delle 18 ore). Fine dei nostri servizi.

Date e quote

CALENDARIO PARTENZE:
31 Dicembre 2017

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
In camera doppia: 650 euro
Supplemento singola: 255 euro

Quota di iscrizione: 30 euro p.p.

La quota comprende:

  • Pullman GT con aria condizionata
  • Accompagnatore in italiano
  • 6 cene in albergo + 7 prime colazioni
  • Guide locali a Ronda, Siviglia, Cordoba, Granada, Malaga
  • Ingressi in: Alhambra (Granada), Moschea di Cordova
  • Radioguide Auricolari

Informazioni di viaggio

DOCUMENTI
Per i cittadini italiani è sufficiente la carta d'identità valida per l'espatrio ed in corso di validità.

FUSO ORARIO
Nessuna differenza rispetto all'Italia.

LINGUA
Spagnolo. L'inglese è parlato dovunque.

ELETTRICITÀ
220 Volt, prese standard.

CUCINA
Saporitissima cucina mediterranea. Olio eccellente, pomodori e peperoni, aglio e cipolle caratterizzano i sapori dei cibi in una cucina che, però, trae anche ispirazione dalla tradizione araba.
Furono gli arabi ad introdurre alcune spezie, come cannella e cumino, gli stessi arabi a migliorare i sapori con la marinata (il famoso "escabeche"), le carni alla griglia. Ottime, queste, e ottimo il pesce, ricco di mariscos (frutti di mare) e sempre presente tra le "tapas", gli assaggi che nei bar della città non mancano mai come aperitivi, o che costituiscono veri e propri piatti di piccoli, diversi e sfiziosi "stuzzichini" per un ottimo pranzo. Sulla costa zuppe di pesce e fritture. Ottime le carni affumicate, e i prosciutti della zona di Granada.

CLIMA
Diverso dall'entroterra alla costa. Inverni abbastanza freddi nell'interno, ed estati anche torride. La costa presenta invece un clima più moderato, temperato in inverno e non troppo caldo d'estate. Luglio e agosto sono i mesi più caldi, con temperatureattorno ai 35°C, ma sulla costa attorno ai 30°. Piovosi i mesi da ottobre a marzo, bellissimo il mese di settembre. I venti che soffiano dall'Atlantico rendono la regione più umida nella sua parte occidentale. Ventosissima è Tarifa, il punto più a sud della regione, battuta dai forti venti causati dall'incontro tra Atlantico e Mediterraneo: il paradiso dei surfisti.

Richiedi un preventivo

Contatti

Via Ricasoli, 9 50122 Firenze

Tel. 055 282042 Fax 055 217643

primaveraviaggi.com

Periodo

Dicembre

 

TOP