Tour della Namibia

Africa

La Namibia è spettacolare terra di deserti e di contrasti, dove davvero si riesce a sentire il suono del “silenzio”, quello che udiamo quando visitiamo ogni regione della Namibia, con il quale sorge il sole infuocando di rosso il Deserto del Kalahari , che ci avvolge quando siamo sulla sommità delle alte dune del desolato Deserto del Namib; che risuona tra le millenarie gole del Canyon, possente spettacolo della forza della natura.

Programma di viaggio

1° GIORNO: PRATO - ROMA - ADDIS ABEBA

Ritrovo dei Signori partecipanti al viaggio a Prato in piazza Falcone e Borsellino  alle ore  16,30 - Firenze nord ore 17,00 e partenza per Roma Fiumicino. Arrivo e disbrigo delle formalità presso banchi check in alle ore 20,45  e partenza alle 23,45 con volo ET 713 per Addis Abeba. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO: ADIS ABEBA WINDHOEK INTERNATIONAL AIRPORT - N/A’AN KUSE’ LODGE 

Arrivo alle ore 6.20 ad Adis Abeba. Cambio aeromobile ed imbarco su volo ET 838 delle 8.35 per Widhoek. Arrivo al Windoek Hosea Kutatko International Airport con volo alle ore 13.35. Disbrigo delle formalità e ritiro bagagli. Incontro con la Vostra guida, che vi accompagnerà per tutta la durata del viaggio. Vi dirigerete quindi verso il Naankuse Lodge e Wildlife Sanctuary. Nel pomeriggio parteciperete ad un’attività, il Carnivore Feeding Tour dove avrete la possibilità di conoscere le attività per il recupero dei felini in via di estinzione. Pernottamento presso Naankuse Lodge o similare cena e pernottamento con l’attività compresa

3° GIORNO:  NAANKUSE LODGE - DESERTO DEL KALAHARI - ANIB LODGE

Prima colazione al Lodge, da Windhoek si prosegue direttamente in direzione sud per raggiungere l’Intu Africa Suricata o similare. Arrivo al Campo per pranzo e nel pomeriggio potrete partecipare ad un giro in jeep aperte nella zona desertica del circondario (attività inclusa). Cena e pernottamento in Lodge.

4° GIORNO:  DESERTO DEL KALAKARI - DESERTO DEL NAMIB - NAMIB LODGE - DESERT CAMP

Prima colazione. Mattina escursione con i Boscimani che vivono in questa zona, proseguimento verso sud-est verso il Deserto del Namib. Durante questo tragitto attraverserete dei paesaggi spettacolari per entrare nella regione centrale Namibiama. Pernottamento presso il Desert Camp o similare in pensione completa.

5° GIORNO:  DESERTO DEL NAMIB

La mattina presto parteciperete ad un’escursione nei pressi dell’antico Tsauchab River, visitando il Sossusvlei, la duna 45 e il Deadvlei. Molti turisti affermano che non c’è nessun’altra parte del deserto più impressionante del Sossuvlei, con le sue dune monumentali e l’ombra delle loro sinuose creste che cambiano continuamente in funzione del cambio dell’inclinazione solare. Montagne di sabbia dalla forma a stella arrivano fino a 325 m di altezza. Le calde tinte della sabbia, che vanno dal color albicocca, dell’arancione al rosso, contrastano incredibilmente con il bianco dell’argilla delle depressioni alla base delle dune. Nel pomeriggio invece visiterete il Sesriem Canyon, un piccolo e pittoresco canyon eroso dalla Tschauchab River nel corso dei millenni. Pernottamento presso il Desert Camp o similare.

6° GIORNO:  DESERTO DEL NAMIB - SWAKPMUND - SESRIEM - SWAKOPMUND

Partenza dalla regione centrale del Namib, oggi il viaggio continua in direzione nord lungo il confine orientale del Namib Nauklufr Park passando attraverso il piccolo insediamento di Solitaire sulla strada verso il Gaub e il Kuiseb Canyon. Si continua attraverso il Gravel Plains del Namib Desert, verso la città costiera più rinomata della Namibia, Swakopmund. Lungo il viaggio visiterete l’evidente erosione della Moon Valley e le antiche specie di piante namibiane: la Welwitschia Mirabilis. Arrivo nel tardo pomeriggio a Swakopmund. Pernottamento presso l’Strand Hotel o similare a. Pranzo e cena inclusi.

7° GIORNO:  SWAKPMUND - WALVIS BAY - SWAKPMUND

Questa mattina escursione in barca per avvistare le otarie e con un po’ di fortuna i delfini. Rientro a Walvis bay in tarda mattinata e si fa l’escursione in 4x4 con esperte Guide al rinomato Sandwich Harbour. Rientro nel tardo pomeriggio e breve visita del porto più importante dell’intera Namibia, Walvis Bay, e la sua laguna, protetta dalla convenzione Ramsar in quanto terra umida. La laguna è famosa per l’abbondanza di meravigliosi fenicotteri. Si ritorna a Swakpmund nel tardo pomeriggio. Oggi questa tranquilla città di Swakpmund, circondata da deserto e dal mare è ricoperta di una ricca vegetazione, palme e giardini pubblici. C’è un’ottima scelta di Ristoranti e Caffè che offrono la tradizionale pasticceria tedesca, mentre la costa e il deserto propongono svariate opzioni per chi ama l’avventura o il relax. Pernottamento presso l’Strand Hotel o simile con la prima colazione compresa.  Pranzo leggero in escursione. Cena inclusa.

8° GIORNO:  SWAKPMUND - DAMARALAND - SWAKPMUND - TWYFWLFOENTEIN VIA CAPE CROSS

Partenza presto per Swakopmund e si prosegue in direzione nord viaggiando attraverso la National West   Coast Recreational Area fino alla piccola cittadina di pescatori di Henties Bay. Lungo il percorso è inclusa un’escursione alla Colonia otarie di  Cape Cross. Questo luogo fu scoperto per la prima volta nel 1486 da un esploratore portoghese, Diego Cao, che eresse una croce in onore di Giovanni I di Portogallo. Oltre ad essere un luogo di interesse storico ospita una colonia di migliaia di otarie, soprattutto durante il periodo delle nascite e degli accoppiamenti. Lasciando la costa, si prosegue verso est attraverso le Gravel plains in direzione dell’ormai abbandonata città mineraria di Uis, e la più alta catena montuosa della  Namibia.Il Brandberg è alto 2573 m ed è conosciuto per il famoso esempio di arte boscimane: “The White Lady”. Arrivo nel tardo pomeriggio per il pernottamento presso il Twyfelfontein Contry Lodge o similare. Pranzo compreso in corso di escursione. Cena e pernottamento

9° GIORNO:  DAMARALAND

Questa mattina si visita i punti d’interesse di questa zona. Twyfelfointein è una della aree più ricche di incisioni rupestri in Namibia. L’escursione guidata a piedi vi condurrà fra alcune di queste incisioni. Le interessanti formazioni geologiche di quest’area includono la Burnt Mountain e le colonne Dolomitiche conosciute come “Organ Pipes”. Pranzo compreso in corso di escursione. Nel pomeriggio escursione in jeep in questa zona per cercare gli elefanti del deserto. Cena e pernottamento.

10° GIORNO:  DAMARALAND - VILLAGGIO HIMBA - ETOSHA NATIONAL PARK

Partenza verso l’Ethosa National Park e l’Etosa Safari Lodge situato a  5km dall’ingresso del Parco. Lungo il tragitto visita ad un villaggio Himba. Uno dei punti centrali di una visita in Namibia, è la possibilità di interagire con uno dei gruppi etnici più tradizionali dell’intero paese. Il Kaokoland è la sede della tribù Ova-Himba, una tibrù nomade che non è stata influenzata dalle altre culture e il cui modo di vivere è rimasto invariato nei  secoli. E’ possibile vederli mentre pascolano i loro animali o che trasportano l’acqua al villaggio. Minimamente vestiti, solo con un perizoma, gli Himbi si dipingono il corpo con un impasto di ocra che, oltre a donare il colore rosso alla loro pelle, li protegge dal sole. Pranzo compreso in corso di escursione. Cena e pernottamento presso l’Taleni Etosha Village o similare.

11° GIORNO:  PARCO NAZIONALE ETOSHA

Giornata dedicata al safari fotografico delle numerose pozze d’acqua con in dei Lodge ed in 4x4 aperti. L’Etosha ospita 114 specie di mammiferi, 350 specie di uccelli e 21 differenti tipi di vegetazione. Le specie che comunemente possono essere avvistate sono: la zebra Burchell, lo springbok, l’impala dal muso nero, lo gnu, il gemsbok, l’orice, le giraffe e il red hartebeest. Il Parco ospita anche un buon numero di elefanti, leoni e rinoceronti neri. Oggi visiterete anche l’Etosha Pan o il Grande Posto Bianco: Pranzo pic nic oggi è compreso. Cena e pernottamento presso  Taleni Etosha o similare.  Giornata indimenticabile!

12° GIORNO:  PARCO NAZIONALE ETOSHA ERINDI

Partenza dal Parco Etosha per proseguire in direzione sud passando da Outjo e Otjiwarongo. Arrivo alle Erindi Private Game Reserve per pranzo ed in tempo per partecipare ad un’attività offerto del Lodge. Le attività normalmente incominciano nel primo pomeriggio. Pernottamento preso L’Old Traders Lodge - Erindi Private Game Reserve o simili in pensione completa e con attività come offerte dal Lodge Incluse.

13° GIORNO:  :     PARCO NAZIONALE ETOSHA

Prima colazione in Lodge e tempo a disposizione prima del trasferimento all’aeroporto internazionale volo di rientro ET 834 delle ore 14,35 per Adis Abeba. Arrivo alle ore 21,25. Cambio aeromobile. Imbarco su volo ET 702 in partenza alle ore 23,55 per Roma. Pasti e pernottamento a bordo.

14° GIORNO:  :    ADIS ABEBA - ROMA FIUMICINO - PRATO

Arrivo a Fiumicino alle ore 4,55, ritiro bagagli. Disbrigo delle formalità doganali. Sistemazione sul Bus e trasferimento a Firenze Nord e  Prato tribunale

Date e quote

PARTENZA:

28 Ottobre - 10 Novembre

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

€ 4.140
Supplemento per camera singola: € 400

QUOTA ASSOCIAZIONE:

€ 15

La quota comprende:

  • Trasferimento  in Bus Prato/Roma Fiumicino A/R. Volo A/R Ethiopian Airlines Roma/ Adis Abeba/Roma
  • Tasse aeroportuali
  • Pernottamento e pensione completa in Lodge come da programma
  • Servizi guida parlante Italiano per tutto il Tour
  • Assicurazione Aeromed - Emergengy Medical Evacuation insurance
  • Assicurazione medico bagaglio base (500€ bagaglio - 5000€ rimborso spese mediche)
  • Trasporto 31 seater bus con a/c  per l’intera durata del tour
  • Tutte le escursioni come da programma
  • Tasse d'entrata nei parchi e nelle zone protette.

La quota non comprende:

  • Escursioni se non indicate nel programma
  • Tutte le bevande alcoliche e analcoliche durante i pasti presso ristoranti, alberghi ecc
  • Mance prepagate in €  80.00 per persona

Informazioni di viaggio

DOCUMENTI
E' sufficiente il passaporto valido per almeno sei mesi dalla data di ingresso. Per i cittadini italiani non è necessario alcun visto.

Viaggi all'estero di minori: passaporto/carta d'identità

FUSO ORARIO
Da ottobre ad aprile la Namibia è un'ora avanti rispetto all'Italia, da aprile ad ottobre un'ora indietro.

LINGUA
La lingua ufficiale è l'inglese, anche se tedesco e afrikaans sono largamente diffusi. Molti inoltre sono i dialetti e le lingue locali che si riuniscono in 2 gruppi principali: Bantu e Khoisan.

TELEFONO
Per chiamare in Italia bisogna comporre lo 0039 seguito dal prefisso della città con lo zero e dal numero desiderato. Per telefonare in Namibia dall'Italia bisogna digitare il prefisso nazionale 00264 seguito dal prefisso della città senza lo zero e dal numero dell'abbonato. Quando si effettua una chiamata interurbana tra due località della Namibia bisogna digitare il primo zero del prefisso telefonico regionale. I telefoni cellulari (GSM) sono funzionanti solo in poche aree.

ELETTRICITA'
La corrente elettrica è a 220/240 Volt. E' necessario un adattatore universale.

MONETA
In Namibia la moneta è il Dollaro namibiano (N$). Il Rand sudafricano è comunque moneta corrente ed ha lo stesso valore del dollaro namibiano. Le banche sono aperte dal lunedì al venerdì dalle 9. 00 alle 15. 30 ed il sabato dalle 9. 00 alle 10. 30. Le maggiori carte di credito sono accettate nelle maggiori città ma non nelle aree rurali.

MANCE
E' buona abitudine lasciare una mancia a guide, autisti, facchini, camerieri.

CLIMA
In Namibia il clima è semi desertico con piogge concentrate tra dicembre e gennaio. La stagione più secca va da maggio a settembre, con una notevole escursione termica tra il giorno e la notte. Da ottobre ad aprile la temperatura va dai 18°C ai 35°C e da maggio a settembre dallo 0°C ai 25°C. La costa, specie al mattino, può essere nebbiosa.

CUCINA
In Namibia ogni gruppo etnico predilige determinati cibi. Elemento base per tutti è comunque il mielie pap, una specie di porridge di mais, e cereali in genere. Si troverà sempre un buon assortimento di carne, che può essere di manzo o di altri animali, normalmente antilope, gemsbok o struzzo. Il vegetarianismo non ha preso molto piede in questi paesi, e le verdure sono sempre servite con parsimonia, a parte le patate e le zucche.

Richiedi un preventivo

Contatti

Via Ricasoli, 9 50122 Firenze

Tel. 055 282042 Fax 055 217643

info@primaveraviaggi.it

Periodo
28 Ottobre - 10 Novembre 2018

Tour con accompagnatore
Associazione Gruppo
Sportivo Ricreativo Polizia
Municipale Prato

TOP