Alla Scoperta delle Meraviglie di Assisi

Italia

Un'opportunità per scoprire la città- simbolo della pace che si identifica con uno dei santi più amati e venerati al mondo, San Francesco d'Assisi ed è al contempo una deliziosa cittadina medievale ricca di angoli caratteristici e tipicità culinarie.

Programma di viaggio

Ritrovo dei partecipanti e partenza in direzione Assisi, soste facoltative lungo il percorso. All’arrivo inizio della visita con la magnifica Basilica di San Francesco, costruita nell'XIII secolo e composta da due parti talmente diverse da essere complementari, la Chiesa Inferiore  e la Chiesa Superiore.
Varcate le belle porte di quercia scolpite da Niccolò da Gubbio si entra nella Chiesa Inferiore; proseguendo in fondo alla navata potrete ammirare la cappella di Santa Caterina, costruita dal famoso cardinale Albornoz, che vi è sepolto. Ammireremo le meravigliose cappelle laterali dipinte da artisti del calibro di Giovanni da Cosma e Taddeo Gaddi, così come la volta della navata che è una vera e propria opera d’arte con affreschi ad opera di diversi artisti tra cui Simone Martini, Giotto e la sua scuola. In fondo alla navata l'altare maggiore, eretto in corrispondenza della tomba di San Francesco, sopra il quale troneggiano quattro grandi affreschi in cui Giotto ha glorificato le tre virtù fondamentali della Regola francescana: Povertà, Obbedienza e Castità. Dalla Chiesa Inferiore si può scendere alla cripta nella quale riposa la salma del Santo. Al termine della visita passeggiata per il centro storico di Assisi. Tempo a disposizione per il pranzo.

Nel pomeriggio visita della Basilica di Santa Maria degli Angeli che sorge nella pianura che si apre ai piedi del colle di Assisi a protezione della Porziuncola, dove San Francesco avrebbe fondato il primo nucleo dell'Ordine dei Frati Minori nel 1209 e della cappella del Transito dove il santo morì il 3 ottobre 1226.

Tempo permettendo, prima di ripartire per Firenze, visiteremo l’Eremo delle Carceri, che sorge intorno a una grotta in cui Francesco inizia a rifugiarsi tra gli anni 1205/1206 per pregare, piangere i suoi peccati e implorare il Signore di indicargli la Sua volontà. Nel 1215 questo luogo solitario e selvaggio gli viene donato dai benedettini del monte Subasio.

Al termine della visita partenza per il viaggio di rientro verso Firenze. Arrivo nel tardo pomeriggio.

 

Date e quote

14 APRILE 2018

Punti di ritrovo:
ore 7.00 Piazza Alessandro Bonsanti Hotel Ac (presso porta al Prato)

ore 07:15 Check Point in via Emilio Visconti Venosta (dopo il teatro Saschall),

Prezzo a persona:
55,00€ (minimo 30 partecipanti)

La quota comprende:

  • Trasferimento in pullman Gt da Firenze ad Assisi e ritorno
  • Servizio di accompagnamento svolto da personale dell’associazione culturale Akropolis
  • Assicurazione medica per l’Italia

La quota non comprende:

  • Ingressi come da programma: 8,00€ per persona che verranno raccolti in pullman
  • Pasti
  • Tutto quello non menzionato nella voce la quota comprende

La quota dovrà essere versata per intero entro e non oltre il  30 Marzo 2018 recandosi presso l’Agenzia Primavera Viaggi via Ricasoli 29/r  tel. 055-282042 oppure presso la sede dell’Associazione Culturale Akropolis in via San Zanobi 84/r tel. 055-461428; e-mail: akropolis.cultura@libero.it

Preventivo

Richiedi un preventivo

Contatti

Via Ricasoli, 9 50122 Firenze

Tel. 055 282042 Fax 055 217643

info@primaveraviaggi.it

Viaggio con accompagnatore

14 Aprile 2018

 

TOP